29 settembre 2011

Riso alla zucca

La voglia me l'ha fatta venire Monica de "dolcigusti" con la sua interpretazione del riso alla zucca davvero interessante. Ma come molti sanno io sono più per la semplicità e quindi mi capita spesso di avere una visione molto classica delle varie ricette, anche se, piano piano sto provando ad apportare delle variazioni di gusto utilizzando abbinamenti non convenzionali, per non cadere in un banalismo eccessivo.
Altro particolare da tener presente, come altre volte ho accennato, sono i colori. Questi hanno un'importanza fondamentale nel mio modo di vedere le cose e spesso influenzano anche il mio umore, perciò in questo periodo non propriamente "idilliaco" cerco ricette i cui colori mi diano tranquillità e anche una certa gioia. E visto che nel mio freezer era giusto rimasta una busta di zucca gialla e visto che il colore giallo/arancione corrisponde in modo simbolico al sole e infonde un effetto di luce, allegria, ottimismo e creatività, ed è proprio quello di cui ho bisogno in questo momento, ho pensato che un piatto di questo colore mi avrebbe sicuramente aiutato a ritrovare una certa serenità ... così è stato.
Love is all you need...
 
Immagine 014 copia


21 settembre 2011

Torta di prugne


Oggi vi parlerò del mio amico Ciccio e della sua grande passione per i dolci. Ciccio non è molto alto ha la pancia e sembra un orso ma ciò nonostante è di buon carattere e da grande soddisfazione a noi appassionati di cucina  :-)  Ha il naso fino, riesce ad indovinare cosa ho preparato solo dall’odore e non sbaglia quasi mai. Mangia con gusto e beve altrettanto, poi alla fine si addormenta su una sedia satollo e felice…In questi giorni gli ho fatto uno scherzetto preparando una torta che solitamente faccio con le mele, con delle dolcissime prugne viola, giusto per testare le sue innate capacità. Niente da fare, anche questa volta ha indovinato... beh non ha detto proprio prugne comunque  ha apprezzato la variazione, ne ha mangiata metà…bello Ciccio mio !!!


Immagine 021 copia


7 settembre 2011

Radiatori pachino e pecorino

Che è un mondo difficile lo sappiamo tutti, ma ci sono dei periodi che sono veramente complicati... e questo è sicuramente uno di quelli. E' proprio quando attraverso questi momenti di "non felicità", parlo di amore per chi non l'avesse capito, che cerco di ritrovare la mia dimensione nelle piccole cose e vivere nella semplicità estrema, cercando di essere positivo e guardare avanti senza paura.
Questa voglia di semplicità e ordine si ripercuote in tutte le cose della mia vita, pensate che credo di non aver mai avuto una casa così perfetta come ora e che dire poi delle mie camicie...lavate e stirate, insomma se è tutto in ordine mi sento meglio. Ovviamente anche la mia cucina risente di questo mio stato pertanto tutte le cose che faccio sono semplicemente semplici.
Peace and love...e la vita continua.

Immagine 010 copia