5 gennaio 2011

Mezze maniche pesce spada e melanzane

La pasta con le melanzane e il pesce spada appartiene alla grande tradizione della cucina
siciliana, dove l'utilizzo di questa varietà di pesce riveste grande importanza, unendosi al sapore di un tipico ortaggio isolano come la melanzana e al persistente aroma della menta.
E' proprio questa spezia con le sue molteplici proprietà a caratterizzare questo piatto così corposo ma assai delicato.
Quest'anno è stato proposto da mia sorella, Bonfi's sister, come prima portata nella cena della Vigilia di Natale, riscuotendo grande successo tra tutti i commensali.
Vediamo come lo ha preparato:



INGREDIENTI
  • 1 Kg di mezze maniche di gragnano
  • 3 melanzane
  • pomodori pachino
  • 3 fette di pesce spada
  • sale q.b.
  • Olio
  • aglio
  • vino bianco secco
  • peperoncino
  • menta


PREPARAZIONE
La prima cosa da fare e preparare le melanzane a cubetti e metterle in un recipiente con acqua e sale per circa 30 minuti, successivamente lavarle, scolarle e poi friggerle in abbondante olio di oliva.
Nel contempo, in un'altra padella fate rosolare dell’aglio nell’olio di oliva e poi mettete a cuocere il pesce spada precedentemente tagliato a cubetti e privato della pelle, per qualche minuto e sfumarlo con il vino bianco.
Ora aggiungere il pomodoro tagliato a pezzi e ultimare la cottura aggiustando con il sale e il pepe.
Scolata la pasta, rigorosamente al dente, mettetela nella padella con il pesce spada, aggiungete quindi le melanzane fritte e mantecate il tutto, senza dimenticarvi della menta che utilizzerete anche per la decorazione del piatto.
Buon appetito

1 commento:

  1. Wow stavo proprio cercando un'idea per il pesce spada! Bellissimo piatto e complimenti per il blog! Ti seguirò più spesso :-)

    RispondiElimina