5 aprile 2011

Penne agli asparagi

Quello appena trascorso è stato un weekend molto proficuo, grazie anche all’aiuto di mia sorella, sono riuscito a fare quasi tutte le cose che mi ero ripromesso. Il trucco è sempre quello: “Non perdere tempo”… anche se l’inizio non è stato così.
Tutti sappiamo che quando si va a fare la spesa bisogna avere le idee molto chiare. Cosa e quanto comprare, dove andare a prendere la qualità migliore, scegliere qualche decorazione carina e via così. Sabato però, mi è venuta la brillante idea di uscire con la mia macchina fotografica e sapete cosa è successo? … il tempo viaggiava al doppio della velocità !!! Sembravo un pazzo, giravo per il mercato con buste e sacchetti e all’improvviso posavo tutto a terra per scattare una foto, per poi ripartire con un impeto di "altri tempi". Questo ero io in piena “trans pre-culinaria”.
I miei progetti erano ormai compromessi, pertanto ho attuato il piano "B". Preparare una pasta al volo con gli asparagi appena comprati e recuperare il tempo perduto.


Immagine 013 copia


INGREDIENTI
  • 250 g. di penne rigate;
  • un mazzo di asparagi (230 g. circa);
  • una testa d’aglio;
  • 50 ml di latte;
  • sale q/b;
  • olio extravergine di oliva;
  • parmigiano reggiano.
Immagine 011 copia
PREPARAZIONE
Fate cuocere gli asparagi in acqua salata bollente, poi tagliateli a pezzetti conservando qualche punta per la decorazione e fateli rosolare in olio extravergine di oliva insieme ad una testa d’aglio. Dopo qualche minuto di cottura, frullateli aggiungendo un po' di latte  ottenendo così una delicata crema.                    
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela in padella con la crema di asparagi e il parmigiano grattuggiato, amalgamando il tutto.
Impiattate spolverando sopra altro parmigiano e guarnite con le punte degli asparagi messe precedentemente da parte.

Immagine 038 copia

26 commenti:

  1. buona questa pasta!!! ottima idea l'aggiunta del latte per fare la cremina.... :)

    RispondiElimina
  2. Buona, proprio buona. Perfetta nella realizzazione e nella presentazione.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. brava la sorella che ti ha aiutato :-))) e mi sembra che il tempo tu l'abbia recuperato benissimo con questo buonissimo piatto e con delle foto splendide :-) ciao Ely

    RispondiElimina
  4. @Valentina: grazie Vale, con il latte(al posto della panna) rimane più leggera...;-)

    @Elena: grazie Elena, provo a fare sempre il massimo, per le mie possibilità !!!

    @Ely: Mia sorella mi ha dato una grande mano tanto che sono riuscito a preparare 4 cose...la pasta è solo la prima ....ciao :-)

    RispondiElimina
  5. Bravo!! Questo primo piatto mi ispira tanto, e sarà la volta buona per acquistare quei carinissimi mazzetti di asparagi che tanto mi chiamavano dal banco sabato!
    ciaooo

    RispondiElimina
  6. Beneeeee troppo bello questo piatto e gustoso ... mmm che voglia di asparagi!!!!!

    RispondiElimina
  7. @Valentina: Dai comincia...poi con gli asparagi si possono fare tante cose,

    @Sonia: grazie Sonia, è il periodo migliore per gli asparagi. :-)

    RispondiElimina
  8. Bella la pasta con gli asparagi e anche succulenta. L'idea del l'arte e' grandiosa. Ciao

    RispondiElimina
  9. Wow...!!!! Buonissima e splendide foto..:-)!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Che bello vedere un uomo con un blog di cucina:) complimenti per questa pasta... molto molto invitante!

    RispondiElimina
  11. @Meris: grazie si fa quel che si può...:-)

    @Tantocaruccia: grazie per i complimenti...siamo pochi ma buoni...!!

    RispondiElimina
  12. ottima ricetta
    questa pasta anche se è semplice
    è molto gustosa
    le foto poi sono bellissime
    complimenti
    buona serata katya

    RispondiElimina
  13. Eh! Già è proprio giunta l'ora di assaporare gli asparagi in tutte le versioni, e questa pasta è meravigliosa!!! Come tutte le altre squisitezze del tuo blog! Complimentissimi!

    RispondiElimina
  14. Ciao Bonfi!Che dire, solo: "complimenti"! Casualmente sono arrivata sul tuo blog e sono rimasta rapita dalle ricette spiegate in modo semplice ma raffinato! Poi le foto...splendide! Il mio blog non rapisce come il tuo ma se sei curioso passa da me! l'invito è aperto!Con simpatia, Emily!

    RispondiElimina
  15. @Katya: grazie, semplice ma elegante.

    @Giusy: mi fanno piacere i tuoi complimenti, ho visitato il tyuo blog e devo dire che sei bravissima...!!!

    @Emily: grazie verrò sicuramente a farti una visita, il tuo blog sarà sicuramente molto bello...

    RispondiElimina
  16. Ciao Bonfi, che bella scoperta il tuo blog, complimenti per le ricette e per le foto, davvero artistiche!!! mi unisco volentieri così ti seguirò spesso!!! A presto!

    RispondiElimina
  17. Grazie Sara, i complimenti sono reciprochi...anche io verrò a farti visita :-)

    RispondiElimina
  18. Tu mi piaci sai! E i tuoi asparagi sono bellissimi... un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Cercavo una ricetta per il mazzo di asparagi che ho in frigo... Provo la ricetta per pranzo e poi riferirò i miei commenti e quelli di mio marito (sempre scettico sulle ricette nuove e i condimenti non rossi per la pasta) e quelli di mio figlio (amante degli asparagi)...

    RispondiElimina
  20. Ma mi dite come fate a sentire il sapore degli asparagi con tutto quell'aglio?

    RispondiElimina
  21. L'aglio non deve essere il sapore dominante, ma latente... sono gli asparagi i protagonisti del piatto :-)
    Controlla e dosa le qantità in base ai tuoi gusti.
    ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao la voglio provare, ma forse non ci va una intera testa d'aglio ma uno spicchio?

    RispondiElimina
  23. grazie per il consiglio...... così imparo un sughetto nuovo e senza pomodoro finalmente ..... !!!!!1

    RispondiElimina
  24. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri le penne rigate. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NTcyNzQyOSwwMTAwMDAxMixwZW5uZS1yaWdhdGUuaHRtbCwyMDE2MDcxMCxvaw==

    RispondiElimina
  25. Chi cerca trova... è vero!!! Ma vieni a cercare nel posto giusto. Scopri i rigatoni. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NjA5NzgyMSwwMTAwMDAxMixyaWdhdG9uaS5odG1sLDIwMTYwNzE0LG9r

    RispondiElimina